La vita scorre molto lentamente

quando sei solo, gli altri vivono

tu sopravvivi e ti chiudi sempre di piu’

in un angolo della tua anima, vuoi

uscirne ma non vedi la strada che ti

conduce alla luce.

Il mondo intorno a te cambia tu sei sempre

lo stesso senza meta senza uno scopo, la

rabbia prende il sopravvento, vuoi punire

il mondo, vuoi farlo bruciare perchè non resti

nulla che ti possa ricordare quello che eri.

Ma poi ti accorgi che sei tu il problema che

se facessi un passo verso gli altri tutto cambierebbe,

ma è difficile tornare indietro quasi impossibile, e

dentro ti rimane solo tristezza e vuoi solo che tutto

finisca, che tutto si annulli, che la tua vita finisca

e ti lasci andare senza meta e senza scopo,

SOLO in mezzo alla gente che vive.

Damon Salvatore Vmp