è un personaggio della serie di romanzi Il diario del vampiro,creata dalla scrittrice Lisa Jane Smith.

Nella serie televisiva The Vampire Diaries il personaggio è interpretato da Ian Somerhalder.

Aspetto fisico

Nei romanzi, Damon ha capelli lisci e neri, simili a piume di corvo, e occhi dello stesso colore.

In essi risplende una luce strana, che dà la sensazione di venirne risucchiati. È inoltre un po’ più basso di Stefan.


Nella serie tv, invece, i suoi capelli sono castani e gli occhi azzurro chiaro.

Nei romanzi

Damon è riservato e non fa trapelare le sue emozioni, tranne quando è arrabbiato. Si comporta in modo arrogante e frivolo; gli piacciono i giochi di parole, che usa per girare intorno ai problemi, soprattutto se riguardano i suoi veri sentimenti. Non si fa problemi quando si tratta di uccidere gli umani, di cui si nutre, al contrario di suo fratello Stefan. Nel corso della storia, passando più tempo con gli umani, impara a rispettarli, sebbene alcune volte sembri frustrato perché non riesce più a trattarli come prima.

È il figlio maggiore di Giuseppe, conte di Salvatore, e ha origini italiane. Sua madre, cui voleva molto bene, è morta alcuni anni dopo la nascita di Stefan a causa di una malattia. Aveva cominciato a frequentare l’università, ma trascorreva la maggior parte del tempo con le donne e il gioco d’azzardo. Durante una delle sue visite a casa, incontra Katherine Von Swartzschild, che seduce, sebbene sappia che Stefan è innamorato di lei. Una volta scoperto che la ragazza è un vampiro, Damon scambia del sangue con lei. I fratelli Salvatore le chiedono successivamente di scegliere con chi vuole stare, ma Katherine sceglie entrambi: infuriati, i due iniziano a lottare e Katherine scappa piangendo. Il giorno dopo, Damon e Stefan trovano il vestito, le ceneri della ragazza e una lettera in cui annuncia il suo suicidio, esprimendo la speranza che, dopo la sua morte, i due fratelli tornino in buoni rapporti. Così non è, infatti Damon e Stefan si uccidono a vicenda, ma si risvegliano più tardi come vampiri

.